Seleziona una pagina

Ferragosto è alle porte e in Valtellina sono molte le cose da fare e gli eventi da non perdere. Eccoti allora, puntuali come ogni mese di agosto, i miei suggerimenti su cosa fare a Ferragosto in Valtellina.

Ferragosto è alle porte e in Valtellina sono moltissime in questo periodo le cose da fare e gli eventi da non perdere.

Come ti ricordo ad ogni agosto, non è così facile orientarsi lungo gli oltre 12o km di valle dalla sponda nord del Lago di Como fino a Livigno, passando per i 4.049 metri del Pizzo Bernina.

Ecco allora che anche quest’anno ho preparato i miei consigli su cosa fare a Ferragosto 2018 in Valtellina e quali sono gli eventi da non perdere ad agosto in Valtellina. Se passerai di tanto in tanto dalla pagina Facebook di In Valtellina troverai, giorno per giorno, gli update con gli eventi in programma in Valtellina per Ferragosto con l’hashtag #iorestoinvaltellina.

Eccoti dunque qui sotto la mia personalissima top-ten. Se segui il mio blog già sai che i miei consigli riguardano esclusivamente esperienze testate di persona girando in largo e lungo la Valtellina e le vicine vallate svizzere a piedi o in bicicletta con la family.

Buona lettura e buon Ferragosto in Valtellina!

FAI UN PROGRAMMA DI ESCURSIONI GIORNALIERE

Se hai già una sistemazione in Valtellina oppure hai la fortuna di vivere in Valtellina, il mio primo consiglio è di fare come me e di scoprire la Valtellina con un bel programma di escursioni in giornata, inserendo qua e là incursioni nelle vicine vallate svizzere, in primis la Valposchiavo, l’Engadina e la Bregaglia. Se sei alla ricerca di itinerari (sempre rigorosamente testati dalla sottoscritta) dai un occhio qui: nella sezione info troverai subito tante idee di escursioni lungo la linea del Trenino Rosso Unesco. Se vuoi risparmiare, prima di partire riempi lo zaino di prodotti tipici locali per memorabili picnic all’aria aperta. E al rientro, non dimenticare poi di fare il pieno di carburante nella convenientissima, extra-doganale Livigno!

FERRAGOSTO IN B&B

Ora che hai steso il tuo programma di escursioni, ricorda che i tempi si riferiscono ovviamente al percorso e non tengono in considerazione il tempo necessario per arrivare e tornare dalla Valtellina. Quindi, se non abiti nelle immediate vicinanze, ti consiglio di prevedere qualche pernottamento in Valtellina. In questo caso ti do un consiglio di parte e ti invito a scoprire la nostra nuovissima foresteria Lombarda Le Stanze del Trenino Rosso situata al secondo piano di uno storico edificio nel cuore del centro storico di Tirano, a soli 5 minuti a piedi dalla partenza del Trenino Rosso..

 TRENINO ROSSO? SI, MA CON UNESCO PASS E GRAUBÜNDEN PASS

Se desideri compiere indimenticabili escursioni lungo la linea del Trenino Rosso del Bernina ti segnalo due imperdibili formule: l’Unesco Pass, uno speciale pass che permette di viaggiare da Tirano a St.Moritz (lungo la linea del Bernina) e da St.Moritz a Thusis (lungo la linea dell’Albula) sui treni regionali alla speciale tariffa di 70 euro per gli adulti e che può essere utilizzato per 2 giorni, anche non consecutivi, nell’arco dei 4 giorni di validità a bordo dei treni regionali e il Graubünden Pass, un mini-abbonamento che permette di esplorare il Cantone dei Grigioni con i trasporti pubblici svizzeri (non solo Ferrovia Retica) per 2 giorni in una settimana o per 5 giorni in due settimane. Chiama Visit Valtellina (tel. 0342-705619) per l’acquisto dei pass o invia una mail qui: info@visit-valtellina.com

BIKE IN VALTELLINA PER TUTTI I GUSTI

Bicicletta, che passione! E’ trendy, ecologica, fa bene alla linea e all’umore. Insomma, in Valtellina la vacanza in bicicletta è la moda del momento. Il mio consiglio? Programma delle tonificanti pedalate lungo il Sentiero Valtellina e la ciclabile della Valchiavenna: 114 km il primo, 50 km la seconda. Oppure carica la bici sulle corse regionali del Trenino Rosso del Bernina fino a Passo Bernina o a Pontresina e vai a zonzo per i deliziosi paesini dell’Engadina fino in Bassa Engadina lungo la ciclabile dell’Inn. Il mio sogno nel cassetto? Salire in bicicletta in Engadina e da lì visitare l’Austria pedalando lungo le ciclabili dell’Inn e il Danubio!

RELAX ALLE TERME DI BORMIO

Che fare se fuori piove? Oppure se hai solo voglia di spegnere il cellulare e goderti un po’ di tranquillità? Segui il mio consiglio: rilassati a Bormio Terme o ai Bagni Nuovi e Bagni Vecchi e aspetta che torni il sole ammirando le montagne da una vasca esterna piena di acqua termale (che poi è un vero toccasana dopo l’attività sportiva o semplicemente dopo un anno di lavoro!).

GUSTO IN ALTA QUOTA

Sei un inguaribile gourmet? In Valtellina sei nel posto giusto, ti consiglio di mettere in programma almeno una sosta in uno dei 60 rifugi in quota per assaporare tutti i meravigliosi piatti della cucina valtellinese, in primis i pizzoccheri, i formaggi e la bresaola, che poi, tra l’altro, gustati in montagna ti sembreranno ancor più buoni!

SCOPRI GLI EVENTI D’AGOSTO IN VALTELLINA

Voglia di uscire e di vedere gente? Non devi far altro che seguire la pagina facebook  di In Valtellina per tenerti aggiornato sui numerosi eventi in programma in tutte le località della valle e nella vicina Svizzera.

Mi hai seguita fin qui? Wow, ti auguro un sereno Ferragosto 2018 in Valtellina!

 

Call Now Button