Seleziona una pagina

A Tirano, in primavera, torna la voglia di uscire all’aperto. Goditi il primo sole circondato dai meravigliosi terrazzamenti vitati del versante retico, sali a piedi alle frazioni di Roncaiola, Baruffini e Cologna o pedala lungo la ciclabile Sentiero Valtellina!


Terrazzamenti vitati, piccoli borghi in quota con antiche chiese e trattorie familiari dove poter gustare il meglio dell’enogastronomia locale: Tirano e la Valtellina hanno da sempre un rapporto stretto.

Esplora i sentieri lungo la Via dei Terrazzamenti del versante retico, percorri la Via dei Castelli verso Grosio, esci in bicicletta lungo la ciclabile di fondovalle Sentiero Valtellina. Visita il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio e scopri l’imponente Rupe Magna, con oltre 5.000 figure incise di lottatori, oranti e animali.

Sali verso Teglio e gustati il panorama della Valtellina dalla Torre, visita i Palazzi del centro, in primis Palazzo Besta, che il prossimo fine settimana saranno aperti al pubblico in occasione delle Giornate di Primavera FAI e poi gustati un piatto di pizzoccheri cucinati secondo la ricetta dell’Accademia del Pizzocchero.

Scopri tutte le escursioni, offerte e esperienze dedicate alla primavera in Valtellina qui: www.in-valtellina.it

Questa primavera regalati un weekend di emozioni, scopri Tirano, città di storia, natura e gusto!

Post scritto da Stefania Stoppani. Guida turistica, travel designer, sommelier, ma soprattutto viaggiatrice e trekker appassionata. Co-founder di In Valtellina srl, mi occupo professionalmente di turismo, destination marketing ed eventi tra Italia e Svizzera. Scrivo di Valtellina dalle finestre del mio b&b nel centro storico di Tirano “Le Stanze del Trenino Rosso“.

www.in-valtellina.it  |  www.treninodelbernina.com